Impianti

GENERIAMO SICUREZZA MEDIANTE 3 SISTEMI: VIDEOSORVEGLIANZA, ALLARME, NEBBIOGENO


 IMPIANTI VIDEOSORVEGLIANZA TVCC

In collaborazione con Hikvision Italia, installiamo e configuriamo sistemi innovativi e personalizzati di VIDEOSORVEGLIANZA PROFESSIONALE per aziende, residenze private o condominiali, strutture Pubbliche.

Installiamo inoltre sistemi per sorveglianza traffico, rilevamento targhe (controllo targhe rubate, non revisionate e non assicurate), infrazioni semaforiche e controlli di accesso. Per la videosorveglianza TVCC abbiamo un intero sito dedicato, visitalo: videosorveglianzabologna.it 

Osserva una registrazione TVCC in Full-HD
(usa l’impostazione della risoluzione di youtube per ottenere il 1080P – icona a forma di ingranaggio)

Confronto tra registrazione Full-Hd e Analogica ai fini di riconoscimento (targhe o volti)


 IMPIANTI DI ALLARME E DOMOTICA

In collaborazione con Ksenia Security, installiamo IMPIANTI DI ALLARME di ultima generazione certificati IMQ EN50131 Grado 3, con funzionalità domotica, interfacciabili anche su sistemi di videosorveglianza.

Completamente monitorabili, aggiornabili e configurabili via WEB, questi sistemi non sono “semplici allarmi”. Consentono, oltre a tutte le normali funzioni di un allarme convenzionale, di :

  • supervisionare remotamente in tempo reale (attraverso app o web) lo stato delle aree violate (zone e partizioni);

  •  vedere lo stato di tutto il sistema ed interagire remotamente su eventuali interruttori/attuatori (motori finestre, irrigazione, contatti, relè, luci dimmerabili, ecc);

  • vedere i flussi video delle Vs telecamere direttamente ed in modo ordinato, sulla MAPPA del Vs EDIFICIO;

  • utilizzare palmari, tablet, smartphone Apple o Android, Pc o Macintosh, browser di varia natura e APP per interagire sull’impianto;

  • gestire molteplici gerarchie di utenti con relativi permessi e limitazioni;

  • gestire scenari e partizioni combinate anche in autonomia (auto-inserimento zone e partizioni allarmi su base oraria/giornaliera);

  • interfacciarsi con hardware di terze parti come i vecchi impianti di cui si desidera conservare la parte cablata (sensori e sirene) oltre a tutti gli impianti domotici, di vecchia e nuova generazione.

  • supervisionare lo stato di di tutti i propri accessori, quali: combinatori PSTN/GSM (già dotati di doppia SIM e sensore anti radio-jamming), jtag/rfid, inseritori da interno/esterno, attuatori (comando motori-luci-relais), rilevatori (temperatura, segnali analogici, contatti), estensioni radio-bus, accessori cablati e radio quali sirene, sensori e telecomandi.

Scopri tutti gli accessori e le funzioni extra oltre alle caratteristiche elencate sopra. Le straordinarie dotazioni di funzionalità e versatilità della programmazione rendono la centrale Lares di Ksenia un allarme estremamente efficace e soprattutto comodo da usare: con la programmazione dei transienti (durata e numero degli impulsi nell’arco di “X” millisecondi) si eliminano tutti i falsi allarmi, anche dei sensori in esterno, notoriamente più difficoltosi da calibrare. I vari livelli di bilanciamento personalizzabile delle protezioni anti sabotaggio, consentono inoltre di definirlo un prodotto “sicuro”.




 IMPIANTI NEBBIOGENI

In collaborazione con DefenderTech , installiamo i più evoluti ed innovativi sistemi di SICUREZZA ATTIVA, definiti IMPIANTI NEBBIOGENI.

Questi tipi di impianto sono la soluzione ideale se sussiste l’assoluta necessità di intervenire in tempo reale per IMPEDIRE TOTALMENTE ED AUTONOMAMENTE IL FURTO.  Progettiamo il sistema da zero, scegliendo il modello ideale in base alla dimensione e cubatura delle aree da proteggere, impedendone i sabotaggi.  

Come funziona un Nebbiogeno?

In linea di massima il concetto di funzionamento è molto semplice: “non puoi rubare se non vedi niente“. Il sistema di antifurto nebbiogeno richiede una installazione a regola d’arte, altrimenti diviene completamente inutile e potenzialmente pericoloso.

Nella pratica, in qualità di buoni installatori ci preoccupiamo di scegliere il nebbiogeno in base alla giusta potenza di erogazione che dovrà obbligatoriamente essere adeguata all’area esatta da proteggere. Adeguate tarature al sistema di allarme e giochi di tempistiche studiate faranno in modo che il nebbiogeno entri in funzione appena il ladro farà scattare un sensore, pochi secondi prima che possa arrivare alla stanza “da proteggere”.

Guarda i video dimostrativi della potenza di erogazione:



 

Al momento dell’arrivo del ladro all’ingresso della stanza “protetta”, egli si troverà nelle condizioni illustrate nel video qui sopra; il nebbiogeno starà completando la prima erogazione o sarà già in modalità di “mantenimento nebbia”. Il ladro dovrà allontanarsi ritornando sui suoi passi, per mancanza di visibilità nel proseguire.

L’effetto panico è notevole: la nebbia stabilizzata, composta di glicole alimentare completamente innocuo (non lascia residui), non permette alcun orientamento: non è possibile vedere le proprie mani a pochi centimetri, i suoni sono ovattati, la luce è diffusa e gli oggetti di medie dimensioni diventano ostacoli; se non si conosce a memoria il luogo è facile rimanere imprigionati nella stanza per molto tempo.

La brochure del nebbiogeno DefenderTech:

 

Richiedi consulenza e soluzioni a Emiltronica Srl